<![CDATA[Configuratore di prodotto IPERTECH - News]]>Fri, 31 May 2019 14:00:02 +0200Weebly<![CDATA[Funzionalità e caratteristiche tecniche del Configuratore di prodotto]]>Thu, 30 May 2019 17:10:06 GMThttp://configuratore.net/news/funzionalita-e-caratteristiche-tecniche-del-configuratore-di-prodottoLa knowledge base è la componente tecnica principale del configuratore e consiste nel database e nella logica di configurazione. Il database contiene l’elenco dei tipi di componenti e le loro istanze. La logica di configurazione specifica quali restrizioni vanno considerate nelle possibile combinazioni tra i componenti.
La rappresentazione di una configurazione di prodotto può essere realizzata in diversi modi. Di seguito è riportata una classificazione dei diversi tipi di approccio alla configurazione:
 Approccio basato su regole
 Approccio basato sul modello
              - basato sulla logica
              - basato su risorse
              - basato su vincoli
 Approccio basato sui casi
 
In un prossimo articolo approfondiremo le caratteristiche dei vari approcci alle configurazioni, approcci che caratterizzano i diversi configuratori di prodotto.
]]>
<![CDATA[La modularità e la configurazione nell'edilizia]]>Fri, 23 Nov 2018 20:37:09 GMThttp://configuratore.net/news/la-modularita-nellediliziaIn alcuni precedenti articoli abbiamo discusso della modularità  e della sua applicazione in diversi campi, tra i quali l’automotive, l’aerospaziale e l’aeronautico.  Ma la modularità si sta prepotentemente affermando anche in campi più tradizionali e storicamente meno innovativi, come ad esempio quello edilizio.
Proprio in Italia ne abbiamo un eccellente  esempio nel settore della costruzione delle strutture alberghiere.
Una società bresciana   ha messo a punto una metodologia di costruzione modulare grazie alla quale sta realizzando otto alberghi di caratteristiche e dimensioni diverse.   Non si tratta di semplici strutture prefabbricate ma di un sistema costruttivo basato su moduli tridimensionali con strutture in legno lamellare X-Lam con impianti preinstallati (elettrico, idraulico, meccanico, di ventilazione, connessioni plug and play), finiture predisposte (arredi e dotazioni sanitarie realizzate in base alle norme locali) e dotate infine di QR Code per la tracciabilità di prodotti, materiali e lavorazioni.
Questa tecnologia consente di ridurre drasticamente i tempi e i costi di realizzazione.
Un altro esempio dell’importanza della modularità e degli strumenti, quali il configuratore di prodotto, che consentono di sfruttarla al meglio.

]]>
<![CDATA[I principali tipi di configuratore]]>Fri, 16 Nov 2018 18:41:14 GMThttp://configuratore.net/news/i-principali-tipi-di-configuratorePossiamo distinguere tra configuratore tecnico di prodotto (o semplicemente configuratore di prodotto) e configuratore commerciale di prodotto (o configuratore per le vendite). Nella realtà ciascuna di queste due soluzioni può poi essere più o meno completa ed efficace e alcuni software integrano validamente le funzioni di entrambi, perciò questa distinzione è piuttosto accademica, ma fondamentale per aiutare le aziende ad identificare le loro necessità e le soluzioni possibili
Un configuratore di tecnico di prodotto è un tipo di configuratore tipicamente utilizzato internamente ad un'azienda per verificare la congruenza di una combinazioni di variabili o di articoli da integrare per ottenere un prodotto personalizzato.  Fondamentalmente, controlla che tutti i componenti del prodotto siano compatibili tra loro. Il suo scopo principale consiste nell'aiutare l'utente a combinare e / o convalidare componenti in un prodotto complicato. I risultati di un configuratore di prodotto sono in genere una raccolta degli articoli inclusi (distinta base) e un ordine di produzione, con un focus sulla creazione di liste di prelievo e istruzioni di lavoro. Il configuratore infatti può, a partire dalla configurazione finita, generare automaticamente una lista di selezione del materiale necessario per la produzione e istruzioni di lavoro per gli operatori e le macchine che devono produrre il prodotto.
Il termine configuratore di vendita si riferisce a un configuratore che si concentra sulla creazione di un’offerta e/o ordine. Il configuratore commerciale utilizza la configurazione creata per determinare il valore del prodotto configurato e generare i documenti di ordine.
I prezzi e lo stato degli ordini sono in genere funzioni di un configuratore di vendita. Un configuratore commerciale può gestire anche le regole di marketing per offrire pacchetti di opzioni speciali e sconti su certe configurazioni. I configuratori commerciali hanno dimostrato di migliorare notevolmente la capacità di vendere e proporre ai clienti prodotti complessi e altamente ingegnerizzati.
Un configuratore di vendita è un tipo di configuratore che consente di rispondere a domande semplici ed è in genere utilizzato dagli addetti alle vendite interni, sul campo (agenti) e sul web (cliente).
Configuratore
Configuratore tecnico
]]>
<![CDATA[Perché abbiamo bisogno di configuratori?]]>Wed, 25 Jul 2018 10:04:54 GMThttp://configuratore.net/news/perche-abbiamo-bisogno-di-configuratoriPer comprendere i vantaggi dell’impiego di un configuratore di prodotto è necessario capire quali problemi contribuiscono a risolvere.
 
 - Personalizzazione di massa
Gli ultimi decenni di forte competizione nel settore manifatturiero hanno reso difficile per le industrie realizzare grandi profitti con grandi volumi di produzione di massa di prodotti standard. Al contrario la domanda dei clienti, per i prodotti personalizzati tempi di consegna rapidi, è in aumento.
Soddisfare la domanda del cliente di prodotti personalizzati con prodotti “su misura”, che richiedono molto tempo di progettazione e costruzione, rende il costo degli stessi prodotti troppo alto.
La soluzione è usare prodotti configurabili. Questi prodotti hanno un gran numero di varianti in grado di soddisfare le diverse esigenze dei clienti, grazie alla possibilità di un adattamento specifico del prodotto al cliente. L'obiettivo è combinare i vantaggi del prodotto di massa e quello dei prodotti tailor made in un processo a volte chiamato personalizzazione di massa.
Secondo Juha Tiihonen le principali tendenze nell'industria europea sono:
• Diminuzione della durata dei prodotti
• Aumento della complessità e numero di varianti dei prodotti
• Richiesta di diminuzione dei tempi di vendita e di consegna 
• Aumento della pressione da parte di clienti e concorrenti affinché le esigenze del singolo cliente siano prioritaria nella definizione dello specifico prodotto.

 - Prodotti configurabili
Un prodotto configurabile è un tipo di prodotto che consiste in un gran numero di varianti e soddisfa le esigenze specifiche del singolo cliente consentendo l'adattamento specifico al cliente.
I prodotti sono costituiti da diversi componenti. Un componente è una parte significativa del prodotto. Il componente stesso può essere costituito da una o più parti fisiche.
Un componente pre-progettato è un elemento riutilizzabile, che può essere impiegato in molte configurazioni differenti dei prodotti. A seconda del punto di vista un prodotto potrebbe essere anche un componente di un altro prodotto. Ad esempio una ruota può essere un prodotto (composto da cerchione, pneumatico, camera d'aria, ...)  ma anche un componente del prodotto auto completa.
Caratteristiche di base dei prodotti configurabili:
• Ogni variante di prodotto consegnata è adattata alle esigenze individuali di un singolo cliente.
• Il prodotto è stato pre-progettato per soddisfare una determinata gamma di diverse esigenze del cliente
• Ogni variante di prodotto viene specificata come una combinazione di componenti o moduli pre-progettati. Pertanto non è necessario progettare nuovi componenti come parte del processo di consegna delle vendite.
• Il prodotto ha una struttura o un'architettura generale pre-progettata o un insieme di questi.
• Non è necessario fare design creativo o innovativo come parte del processo di consegna delle vendite. Piuttosto, la specifica di una variante di prodotto può essere eseguita in modo sistematico.

 - Processo di configurazione del prodotto
Un configuratore di prodotto, o in breve, un configuratore, è un sistema informativo per la gestione dei prodotti e delle loro varianti e per l'adattamento specifico del prodotto alle esigenze del cliente. 
La configurazione del prodotto è una attività che è in grado di soddisfare la domanda di un cliente creando un prodotto, composto da un numero di componenti pre-sviluppati.
Il processo di configurazione del prodotto consiste nel convertire le esigenze dei clienti in specifiche di prodotto, preventivi, definizione dei requisiti e informazioni per la produzione.


]]>
<![CDATA[La razionalizzazione del processo di vendita]]>Tue, 19 Jun 2018 18:32:53 GMThttp://configuratore.net/news/la-razionalizzazione-del-processo-di-venditaUn modo efficace per razionalizzare il processo di vendita è utilizzare un configuratore, cioè uno strumento software per la gestione di prodotti e varianti diverse, che opera grazie a regole e vincoli che vengono determinati nel processo di configurazione. Secondo uno studio del TAI Research Centre and Laboratory of Information Processing Science, dell'Università di Helsinki, quando si utilizza questo strumento nel modo giusto i benefici possono essere i seguenti:
-  Ridurre il numero di errori nel processo di configurazione.
-  Ridurre i tempi nel processo di consegna delle vendite.
 - Distribuire in modo efficiente conoscenze aggiornate sui prodotti e salvaguardare il know how aziendale.
 - Aumentare il volume della produzione senza aumentare il numero di addetti alle vendite e ingegneri.
Il termine processo di consegna delle vendite è usato per descrivere tutte le fasi: proporre, vendere, ordinare, produrre e infine consegnare un singolo prodotto al cliente.
I sistemi IT utilizzati nelle aziende oggi sono i principali strumenti di pianificazione e coordinamento per le organizzazioni. Contemporaneamente il software è maturato passando da sistemi software sviluppati da società di consulenza, a software che è possibile acquistare "off the shelf" (OTS), vale a dire già efficiente e testato, che è possibile parametrare alle esigenze dell'organizzazione. L'interesse per soluzioni OTS è aumentato negli ultimi anni e le aziende vedono un futuro in cui possono essere utilizzate per aumentare le vendite, in particolare proprio grazie ai configuratori di prodotto.
]]>
<![CDATA[Cabine di aerei modulari per portare il tempo libero nei cieli]]>Thu, 19 Apr 2018 15:40:39 GMThttp://configuratore.net/news/cabine-di-aerei-modulari-per-portare-il-tempo-libero-nei-cieliI viaggiatori del futuro potrebbero essere in grado di godersi una sessione di yoga, un allenamento in palestra o un'esperienza gastronomica raffinata durante il loro viaggio, grazie a un sistema modulare proposto nelle cabine degli aerei.
La società Transpose, collegata al gigante aerospaziale Airbus, ha la missione "di cambiare il modo in cui le cabine dei velivoli vengono realizzate ed utilizzate".
Il concetto è quello di creare cabine modulari con interfacce semplificate e standardizzate che consentano la rapida sostituzione di ampie sezioni, a seconda delle esigenze dei passeggeri.
Tra le possibilità testate da Transpose ci sono centri benessere, studi di yoga, bar, ristoranti e aree giochi per bambini, che potrebbero essere utilizzate dai passeggeri durante il volo.
"L'architettura della cabina degli aerei commerciali è cambiata molto poco dagli albori del volo commerciale, in gran parte a causa della complessità dei sistemi di cabina e dell'ingegneria strutturale iper-specifica intrapresa nel nome del risparmio di peso" -  ha affermato Transpose in una nota. La società ha progettato un sistema che consentirebbe la sperimentazione di queste nuove idee creative per gli aerei in servizio di linea.
Le compagnie aeree, infatti, saranno in grado di utilizzare la modularità delle cabine per soddisfare la domanda del mercato e migliorare le prestazioni aziendali. Stimano che i clienti pagheranno fino al 35% in più per esperienze significativamente diverse e stanno "promuovendo un dialogo" con enti di controllo, marchi e leader nel settore aerospaziale per capire come rendere gli approcci cabina modulari una realtà per i passeggeri".
All'inizio di quest'anno, il progetto ha vinto un premio Fast Company Innovation By Design, conferito a designer e aziende che risolvono i problemi di oggi e di domani.
Questo progetto è un altro esempio di come la modularità e la configurazione possano produrre opportunità per le aziende e per i clienti.
]]>